La regola del vuoto

La regola del vuoto dà voce a una donna moderna, emancipata, lavoratrice che, privata del controllo del conto corrente e dei beni personali, finisce per perdere anche quello della propria vita, scivolando in un circolo vizioso di frustrazione e impotenza che la porta sull’orlo di una paralisi della mente e di un vuoto esistenziale. Per fortuna, però, si imbatte in una mano amica, in una storia in cui riconoscersi, e…

Avvia l’animazione curata da Elisetta (Elisa Fabris) e Pierre Bourrigault! ⤵

la regola del vuoto

Avvia l’animazione curata da Pierre Bourrigault

Ideazione e sinossi: Rosanna Grimaldi
Soggetto e sceneggiatura: Nico Vassallo
Disegni e colori: Marcello Restaldi

Un ringraziamento speciale a Luigi Del Prete, autore del documentario Le Tabacchine del Salento prodotto da Easy Mañana, da cui sono state tratte alcune frasi della sceneggiatura.

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della graphic novel può essere riprodotta, archiviata in sistemi server o trasmessa in nessuna forma e con nessun mezzo elettronico o meccanico, su cassetta, né fotocopiata, registrata o altro, senza il permesso scritto dell’editore.

Prima edizione: luglio 2020 © Copyright: Global Thinking Foundation

Progetto di:

in collaborazione con:

patrocinio di:

Logo consiglio dei ministri