Illustrazioni contro la Violenza Economica

Le opere sulla Violenza Economica

Scuotere il silenzio. Agire sul territorio. Far emergere nelle coscienze individuali e collettive
un fenomeno, quello della discriminazione e subordinazione economica femminile, profondamente radicato nel tessuto sociale e, molto spesso, privo di riconoscimento istituzionale e legale. Puntare i riflettori per sensibilizzare, informare, ampliare il dibattito e, se necessario, intervenire.

Con queste finalità Global Thinking Foundation ha dato vita all’organizzazione di una mostra itinerante che toccherà, fra il 2020 e il 2021, città italiane ed estere, ed esporrà opere di forte impatto iconografico in cui autori e autrici – illustratori e illustratrici, giovani o di pluriennale esperienza, provenienti dal network dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e di Anonima Fumetti – propongono la propria interpretazione e visione del fenomeno della violenza economica.

La mostra, destinata a cittadinanza, famiglie e scuole, si propone come un modello di comunicazione alternativo che amplia le iniziative didattiche e culturali del progetto Donne al Quadrato, e sarà affiancata da eventi culturali e workshop a cura degli ordini professionali.

Entrambe le iniziative si inseriscono nel progetto Focus Sud 2019-20, specialmente pensato
per un’area, il Sud Italia, in cui la carenza di alfabetizzazione finanziaria è più significativa, e più alto il rischio di sprecare l’opportunità di crescita morale, etica ed economica rappresentata dall’inclusione sociale e finanziaria delle donne.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le associazioni femminili locali, e col sostegno dei Comuni ospiti e degli assessorati alla Cultura, al Welfare Sociale e alle Pari Opportunità. Al momento della pubblicazione, le città interessate dall’iniziativa sono Castro (LE), Taranto, Bari, Palermo, Perugia, Roma, Milano, Torino, Parigi e altre sono in via di definizione.

Illustrazioni contro la Violenza Economica

Gli Autori

scopri di più
Illustrazioni contro la Violenza Economica

Illustrazioni

scopri di più

Progetto di:

in collaborazione con:

patrocinio di:

Logo consiglio dei ministri