Voci di Donne
da Infiniti Universi

Analisi:

La terza graphic è incentrata sull’aspetto di riscossa, di rinascita e di resilienza della vita femminile. Si guarda a quel periodo tra metà Ottocento e primi del Novecento, l’epoca vittoriana in Gran Bretagna per intendersi, durante il quale, dalla Rivoluzione Industriale al movimento delle Suffragette, le Donne hanno assunto una consapevolezza del proprio ruolo sociale nel mondo del lavoro e nel rivendicare i diritti fondamentali con forza e determinazione. Così, dopo due graphic novel di denuncia, è venuto il momento di spostare lo sguardo lontano, dove ognuna di noi può trarre esempio ed immedesimarsi nel coraggio e nella forte capacità di autodeterminazione di Donne coraggiose ed indipendenti. Non certamente le solite icone moderne che siamo abituate a vedere nei social, e che già ci hanno trasmesso valori importanti, come Marie Curie e Maria Montessori o Rita Levi Montalcini, ma andremo invece alla scoperta di Donne che hanno saputo intraprendere azioni riservate solo agli uomini, in epoche dove la condizione femminile era legata ad una sottomissione generalizzata.

Sintesi:

Nella terza graphic, in fase di sinossi, il contesto stilistico è distopico, sullo sfondo di un universo che si ispira alle suggestioni di Borges o alle incisioni di Escher. Si è immaginato un luogo della coscienza universale, tra spazio e tempo, dove storie di riscatto e coraggio sono catalogate in una biblioteca: e sono storie di donne!

Il tema della violenza di genere sposta il focus verso la ricerca dell’indipendenza economica, la difesa dell’ambiente, il rispetto per le disuguaglianze e la difesa del valore della diversità.

Così come nel percorso di sviluppo progettuale della Fondazione, che ha affiancato al Goal 5 il Goal 10, ecco nuove ambientazioni internazionali e storie di “spiriti liberi” che ci portano verso un fumetto d’avventura, che lascia ampio spazio all’approfondimento storico e psicologico ed ai temi della sostenibilità, più di 100 anni prima dell’adozione dell’Agenda 2030 da parte delle Nazioni Unite.

Graphic Novel e Video Novel saranno presto disponibili su questa pagina!

placeholder

Progetto di:

in collaborazione con:

patrocinio di:

Logo consiglio dei ministri